6 modi per rafforzare la relazione con il tuo cane

Che il cane sia un membro della famiglia per la maggior parte di noi, è ormai cosa certa. Come si potrebbe d’altronde non considerarlo tale, visto il ruolo che ha nelle nostre vite?

La relazione vera e propria con lui però è un’altra storia. La maggior parte dei problemi comportamentali trarrebbero infinito beneficio da un legame più stretto con il proprietario. Il cane ha bisogno di un punto di riferimento, che non deve essere necessariamente un solo umano.

L’intera famiglia può essere una luce per lui. E’ chiaro che avrà delle preferenze per qualcuno, ma ciò non vuol dire che gli altri siano meno importanti. Il gruppo sociale è la cosa più importante per un cane. Da soli non si sopravvive.

Abbiamo elencato 6 consigli utili per migliorare la relazione con il nostro cane.

1 – Passare del tempo insieme da soli

Che sia per le passeggiate quotidiane, o un’avventura fuori città, passare del tempo insieme da soli rafforza enormemente il legame con il cane.

Questo consiglio vale forse molto di più per chi ha più cani. Dare le giuste attenzioni a ognuno di loro non è sempre facile, ma dobbiamo e possiamo farlo. Prendetevi il tempo di passeggiare singolarmente con uno di loro di tanto in tanto.

2 – Educarlo

L’educazione di base è spesso vista in modo errato. Alcuni pensano che si voglia far diventare il cane un animale da circo, ma non è assolutamente vero.

Esercizi banali, come il seduto, il terra, il resta o più utili come il richiamo ed il comando lascia, possono aiutarti a stringere un legame più forte con il tuo cane. State facendo qualcosa insieme, qualcosa di piacevole. Poco importa che non sia più un cucciolo, si può imparare ad ogni età.

3 – Coccolarlo

Nelle nostre giornate frenetiche, il rischio di sottovalutare il contatto quotidiano è reale. Si pensa più ai bisogni primari: mangiare, bere, fare i bisogni.

Prendetevi il tempo, ogni giorno, di sedervi a terra accanto a lui e fargli un po’ di coccole. Giocate insieme, e poi riposatevi insieme. Fategli capire quanto è importante per voi, parlategli. Anche se non capisce le parole, capirà il vostro stato d’animo.

A proposito, non perdere il post Dove accarezzare un cane? In cui ti parliamo di quali sono i punti migliori per accarezzare il tuo cane e quali i peggiori.

4 – Imparare di più sul suo comportamento

Mai smettere di imparare. Se siete dei lettori di Zampefelici siete già a metà dell’opera. I cani sono esseri speciali e capire il loro comportamento è nostro dovere.

Pensate solo a quante cose è costretto a imparare lui per vivere al nostro fianco. Pensate a quante cose “innaturali” imponiamo nella sua vita, a cominciare da guinzaglio e pettorina.

Il minimo che possiamo fare è cercare di informarci il più possibile sul suo modo di essere e di pensare. Se non lo hai ancora fatto, puoi cominciare leggendo i post nella nostra categoria Capire il Cane.

5 – Comunicare

Dopo aver imparato di più sul suo modo di essere, è fondamentale imparare a comunicare efficacemente con il cane. Contattate un educatore cinofilo.

Poco importa che il cane non abbia grossi problemi. Tutta la vostra relazione si basa anche sul modo in cui riuscite a comunicare efficacemente. Ricorda: Il cane parla, siamo noi che non capiamo.

6 – Tutelarlo da situazioni spiacevoli

Ultimo punto, ma forse il più importante di tutti. Può sembrare scontato e a volte difficile da capire, ma tutelare il cane è la cosa più importante di tutte. Come? Quando? In tutte le situazioni della vita che per lui possono essere spiacevoli. Tutte quelle volte che non si sente a suo agio e non sa come uscire da quella situazione.

Tanto per fare qualche esempio, si “tutela” il cane:

  • Portandolo via da un’area cani se un altro cane lo infastidisce
  • Se ha paura dei temporali, mettergli un cuscino comodo o una coperta, nel luogo che si è scelto come “più sicuro”
  • Non forzarlo mai a fare qualcosa che non vuole (a meno che non sia questione di vita o di morte)
  • Scegliere un alimentazione corretta ed equilibrata

Gli esempi potrebbero essere altri 1000 ma abbiamo reso l’idea.

In generale, la cosa più importante da fare, è aiutarlo SEMPRE quando si trova in difficoltà e non sa come uscire da quella situazione. Il vostro aiuto non passerà inosservato ai suoi occhi, e la stima nei vostri confronti crescerà.


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti