Cane in auto: il crash test dell’Adac (video)

In questo interessante video a cura dell’Adac, un Automobilclub con sede a Monaco di Baviera ci vengono mostrati alcuni crash test eseguiti su automobili, con particolare attenzione all’incolumità di eventuali animali domestici a bordo.

Il posto del cane in auto

Alcuni cani viaggiano ai piedi del passeggero nei sedili anteriori, altri liberi di scorrazzare nel sedile posteriore. Alcuni sono legati con cinture di sicurezza, mentre altri preferiscono viaggiare distesi comodamente sulla cappelliera del bagagliaio (o dentro il bagagliaio).

Qualunque sia il loro posto, la cosa di importante, anche secondo la legge, è che non interferiscano con chi è alla guida del mezzo. Se in numero superiore ad uno deve essere installata una rete divisoria idonea a separare i cani dal conducente. 

Art.169 del Codice della strada: ” (…) è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.(…) chiunque viola queste disposizioni è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 84 a euro 335.

Qual’ è il posto più sicuro?

Come potete vedere dal video qui sopra, il posto più sicuro sarebbe nel bagagliaio dentro un trasportino (o kennel). In caso di incidente il trasportino, pur subendo danni notevoli, è riuscito a limitare i danni dell’impatto impedendo al cane di essere sbalzato fuori dall’abitacolo o addirittura sulla nuca del conducente.

I test effettuati riguardano esclusivamente uno scontro frontale. Non ci sono al momento altri test che possano verificare i danni subiti in caso di impatto laterale o posteriore.


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti