La personalità dei cani piccoli

Forza mentale

Quasi tutti i possessori di cani di taglia piccola lo sanno: i loro cani non sembrano avere la percezione della loro taglia e sono pronti a sfidare chiunque, anche se molto più grosso di loro.

Questo comportamento è causato dal fatto che il cane non ha una percezione precisa di quanto è grosso e del suo potenziale. L’aspetto più importante è la forza mentale.

L’eccessiva manifestazione di carattere dei cani piccoli è in parte causata e in parte rafforzata dall’essere umano. Molte persone infatti li considerano come qualcosa che assomiglia a un cane, ma non lo è fino in fondo. Sono piccoli, teneri, dolci, tascabili, li metti dove vuoi. Dimenticandoci della loro vera essenza di “vero cane“, gli facciamo un torto enorme, ed è loro compito ricordarci in ogni occasione di cosa siano capaci.

L’esuberanza è spesso anche rafforzata dall’umano. Comportamenti che non si permetterebbero mai a un cane di grossa taglia (ma anche media), vengono accolti con una risata e una carezzina se fatto da un cane piccolo. Tutto ciò non fa altro che rafforzare in lui l’idea che approviate qualsiasi comportamento stia mettendo in atto, che sia aggressivo, timoroso o fuori controllo.

Un grande bassotto

Mitch Boyer, uno scrittore statunitense di libri per bambini, qualche tempo fa ha deciso di rendere l’idea di quanto “grosso” si sentisse il suo bassotto con l’aiuto di un programma di foto ritocco. Il risultato è un capolavoro.

E il tuo cane si sente più grande di quanto non sia in realtà?

bassotto

bassotto1

bassotto2

bassotto3

bassotto4


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti