L’assessore di Imola: “I cani in esubero si abbattono!”

Antonio De Marco, oltre ad essere un ignorante è anche assessore al bilancio del comune di Imola. Di fronte ad una mozione del M5S che avrebbe previsto uno sconto fiscale per chi adotta un cane dal canile, ha rilasciato la dichiarazione che potete ascoltare nel video.

De Marco è ignorante per vari motivi. Ignora infatti che la LEGGE n. 281 del 14 agosto 1991, al punto 2, numero 2 prevede quanto segue:

2. I cani vaganti ritrovati, catturati o comunque ricoverati presso le strutture di cui al comma 1 dell’articolo 4, non possono essere soppressi. 

Questo brillante assessore ignora anche che PET non significa “Personal eccetera eccetera” come sostiene, ma è semplicemente la traduzione di “animale domestico” dall’inglese. Lasciando da parte la sua cultura cinofila, che pullula di perle di saggezza come “il cane fa la guardia” e “se è bravo va a tartufi”, auguriamo all’assessore De Marco un futuro lontano dalla politica e lontano da qualsiasi animale domestico. Speriamo vivamente che non ne abbia.


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti