Quanta acqua deve bere il cane?

Può sembrare una domanda banale ma non lo è affatto. L’assunzione eccessiva di acqua durante il giorno è un importante indizio che qualcosa non va, ed è opportuno intervenire consultando un veterinario. E’ uno dei problemi di salute più sottovalutati in assoluto e non è sempre facile accorgersene.

Come accorgersi se beve troppo (o troppo poco)

Iniziamo da qui. E’ piuttosto difficile accorgersi subito che un cane sta consumando una quantità eccessiva di acqua, dato che molti fattori entrano in gioco. La temperatura esterna, ad esempio, può far aumentare di molto il suo fabbisogno di liquidi, così come l’attività fisica che svolge quotidianamente.

Inoltre, è bene tenere a mente che la taglia del cane influenza notevolmente la quantità d’acqua da assumere. Com’è ovvio, un Chihuahua avrà bisogno di molta meno acqua rispetto ad un Terranova.

In linea generale si considera eccessiva, fatte le dovute distinzioni, un’assunzione quotidiana fra i 60 e i 100ml di acqua per ogni Kg del cane. Un’assunzione normale dovrebbe quindi essere all’incirca sui 40-50 ml per Kg.

Se osservando attentamente il cane abbiamo il sospetto che stia bevendo più del solito, svuotiamo la ciotola appena svegli la mattina e riempiamola nuovamente misurando questa volta la quantità versata. Alla fine della giornata calcoliamo quanta acqua ha bevuto in relazione al suo peso e scopriremo se effettivamente il nostro dubbio era fondato.

Cosa fare

Nel caso in cui lo fosse, la soluzione naturalmente NON è quella di togliere la ciotola dell’acqua. In questo modo non faremo altro che peggiorare la situazione. Se infatti il cane assume acqua per contrastare la disidratazione che gli causa un dolore, un’infezione o altro ancora, togliendo la ciotola rischiamo di aggravare la situazione anche in tempi brevi. Una ciotola d’acqua fresca ogni giorno deve sempre essere a disposizione.

Non ci dilunghiamo su ciò che potrebbe nascondere questo sintomo, dato che non è un sintomo specifico di una sola malattia. Tanto per citarne alcune, un’eccessiva assunzione d’acqua potrebbe essere sintomo di diabete, insufficienza renale e Morbo di Addison, ma è anche uno dei tanti sintomi della torsione gastrica. Solo un veterinario può dirlo.

Se avete il dubbio o la certezza che il cane beva troppo, è assolutamente necessario che lo portiate dal veterinario per effettuare degli esami specifici che verificheranno le funzionalità dei suoi organi.


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti