Giocare col cane: Sorpresa nascosta tra le mani

Si tratta di un gioco molto semplice: come potete intuire dal titolo consiste nel nascondere un premio nelle vostre mani e incitare il cane a cercare.  Questa attività è utile sia per stimolare l’olfatto che per rafforzare il comando “seduto”. Inoltre è un buon modo per iniziare anche la caccia al tesoro. Vediamo come fare.

Prendete un premio (uno di quelli molto saporiti) e tenetelo in una mano chiusa a pugno. Avvicinate entrambe le mani chiuse al naso del cane e chiedetegli chiaramente “Dov’è?” con la voce allegra e giocosa. Il cane si avvicinerà e cercherà il premio lasciandosi guidare dal naso. La troverà in pochissimo tempo e tenterà di aprire le vostre mani con la lingua. Non aprite le mani. Il cane, a questo punto, dovrebbe indicarvi con la zampa o il muso la mano che contiene la sorpresa. Dategli l’ordine di sedersi e, se lo fa, aprite la mano e offritegli il premio (insieme a mille complimenti!).

In alternativa potete nascondere il premio in qualche giochino, in modo che il cane debba industriarsi per tirarlo fuori e mangiarlo: in questo modo imparerà a risolvere da solo i problemi. Attenzione, però, a dove nascondete il premio: se troppo difficile il cane si annoierà; se troppo facile il gioco non raggiungerà lo scopo; se troppo piccolo, infine, il rischio è che il cane mandi giù tutto, premio e gioco!

Se poi siete diventati bravi in questo gioco, passate alla caccia al tesoro!


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti