La flatulenza nel cane: cause e rimedi

Sarà capitato a chiunque viva con almeno un cane. Improvvisamente si alza nell’aria un odore irrespirabile. Sguardi imbarazzati evitano di incrociarsi fra i presenti, e proprio ai piedi del divano un cagnolone con aria soddisfatta ha appena sganciato una puzza nucleare. E’ stato lui:

scorreggia

Cause

Tornando seri per un attimo, passiamo ad analizzare alcune delle cause più frequenti per le quali succede, per poi infondo all’articolo esaminare alcune possibili soluzioni. Vediamo i motivi più frequenti:

  • Eccessiva fermentazione batterica: a causa di cibi poco digeribili nella sua dieta o alimenti che contengono abbondanti quantità di oligosaccaridi come i semi di soia, fagioli e piselli. I cani adulti in genere (con alcune eccezioni) non riescono a digerire neanche gli alimenti che contengono prodotti a base di latte, dato che crescendo non producono più l’enzima necessario alla scissione del lattosio.
  • Eccessiva ingestione di aria (aerofagia): se il cane mangia molto velocemente, è probabile che ingerisca anche una gran quantità d’aria insieme al pasto. Dato che da qualche parte deve uscire prima o poi il risultato è presto detto. A questo proposito suggeriamo subito una soluzione piuttosto rapida: Ciotola anti-ingozzamento (riduce drasticamente la quantità d’aria ingerita).
  • Cambiamenti alimentari: se la sua dieta varia continuamente o se il passaggio da una marca di croccantini ad un altra non è fatto gradualmente, potrebbero sorgere questi problemi.
  • Malattie gastrointestinali: se il passaggio di gas è eccessivo e frequente, ma soprattutto se accompagnato anche da vomito, diarrea e altri sintomi sospetti, potrebbe essere sintomo di malattie gastrointestinali. Consultate un veterinario per escludere ogni problema. Non elenchiamo tutte le malattie associate a questo disturbo, ma segnaliamo che possono anche essere piuttosto gravi. Non sottovalutate il problema.

Sintomi

Il sintomo più evidente è questo: entrate in soggiorno, e trovate il cane in compagnia di un vostro familiare temporaneamente svenuto a causa della puzza

svenuto

Rimedi

  • Ridurre la quantità di aria ingerita: dividere i pasti in due o tre durante il giorno. Nel caso in cui ci fossero più cani in casa, fateli mangiare separatamente. Riducendo la competizione alimentare mangeranno più lentamente. Se il cane invece fosse vorace di natura, potete mettere un ostacolo nella ciotola (una pallina, una grossa pietra, o qualcos’altro non commestibile e non ingeribile accidentalmente). In alternativa, come dicevamo prima, esistono in commercio delle ciotole studiate per rallentare l’ingestione di cibo

ciotola antitorsione

Alcuni la definiscono anche ciotola anti-torsione, dato che può essere utilizzata anche per ridurre il rischio di torsione gastrica nel cane. Di questa ciotola abbiamo parlato approfonditamente nell’articolo: il mio cane mangia troppo in fretta.

  • Non utilizzare alimenti ricchi di fibra, ne quelli contenenti soia o grano, e non somministrare alimenti vegetali contenenti zolfo, latte, rifiuti o alimenti ricchi di proteine o integratori vitaminici
  • Cercare di utilizzare alimenti altamente digeribili

Vi ricordo ancora che questo disturbo potrebbe avere un’altra origine, magari patologica. Un controllo da parte del veterinario a volte è importante e necessario.


Non perdere tutti gli Aggiornamenti GRATIS: Clicca su Mi Piace!

Commenti

commenti